Parlare di immagine, oggi, significa anche tener conto del panorama dei media a cui fare riferimento. Questo, fino al qualche tempo fa, contemplava un numero di mezzi limitati: carta stampata, radio, televisione, ecc. Nel frattempo le tecnologie utilizzate a questo fine hanno subito un’evoluzione che è tuttora in corso, modificando il concetto stesso di comunicazione. Il pubblico di pari passo ha acquisito così una diversa sensibilità e attenzione rispetto a ciò che gli viene proposto. I messaggi si sono moltiplicati, con il rischio di omologazione e di effetto spam, situazione che può vanificare sia l’impegno professionale di chi li propone che quello economico del committente. Serve quindi, a nostro parere, una maggiore capacità nel sapersi distinguere.

Interventi realizzati

 

Cura e attenzione anche su dei particolari all’apparenza marginali, rendono anche la comunicazione più semplice immediata, gradevole ed efficace.

Centro Zonarelli, Comune di Bologna. Materiale informativo.

Convegno RIDE APS

Proposte

 

Sperimentare le opportunità che si vengono a creare grazie all’innovazione tecnologica, diversificando i vari strumenti a seconda delle richieste, proponendo saperi e contenuti, con il giusto equilibrio tra mezzo e messaggio.