Back to basics ovvero torniamo alle origini. Nonostante oggi si usi una terminologia diversa da quella originaria, la formazione resta una funzione fondamentale per lo sviluppo organizzativo e la crescita delle persone.
 Siamo sempre stati molto attenti al rapporto tra formazione e contesto organizzativo, alla trasferibilità dei contenuti e degli apprendimenti nel lavoro quotidiano. 
Formazione significa dunque progettare percorsi fatti su misura, originali e complessi che producano mutamenti tangibili, aldilà di ciò che solitamente viene dichiarato sulla carta.

Interventi realizzati

 

Ci siamo concentrati su tre tipi di intervento:

  • 
la formazione rivolta a gruppi professionali o gruppi di lavoro che affrontano cambiamenti di modelli organizzativi e cambiamenti dei ruoli
  • 
la formazione per apprendere dall’esperienza in gruppi che hanno compiti altamente variabili e flessibili, per professionisti che affrontano casi delicati, per équipe alle prese con nuovi processi di lavoro, connessioni in rete e nuove responsabilità
  • 
la formazione come momento di rimotivazione e di “cura delle persone”, come segnale di attenzione nei momenti di crisi e di crescente incertezza.
R

Unione dei Comuni Modenesi Area Nord - For Modena

Farsi capire e intendersi: l’arte della comunicazione efficace

R

INTESASANPAOLO - Forma Del Tempo

Influenzare e convincere, come essere assertivi nelle relazioni

R

INPS Valore Pa

Nuove forme di leadership nella pa: il capo coach

R

INPS Valore Pa

Farsi capire, influenzare e convincere: l’arte della comunicazione efficace

R

Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna

L’integrazione tra professionisti, servizi e reti di cura _ Il patto per la salute.

R

Agenzia Sanitaria E Sociale Regionale Regione Emilia- Romagna

Tante Reti, Tanti Paradigmi Network Analysis In Sanità

R

Koiné Coop.Onlus

Responsabilità diffuse: dal sistema dei ruoli alle comunità di pratiche
Responsabilità diffuse: rinnovare e potenziare il patto tra cooperativa e soci lavoratori

R

Seci Holding Gruppo Industriale Maccaferri.

Manifatture Sigaro Toscano: duecento anni di storia del sigaro toscano _ Mazara Del Vallo, città dell’integrazione culturale.

Proposte

 

Alle metodologie formative consolidate (lezioni ed esercitazioni, griglie di rilevazione, studi di caso, simulazioni e role-playing) abbiamo via via aggiunto sia attività metaforiche di ispirazione artistica e cinematografica, sia attività fuori dall’aula. In contesti di valore culturale proponiamo una formazione esperienziale, dove far emergere nuovi modi di conoscere noi stessi e il mondo che ci circonda. Grazie alla nostra esperienza di pratica e di studio delle filosofie orientali, e in particolare dello yoga, siamo in grado di sessioni mindfullness associate a incontri formativi.

Imparare con l’arte

Si può fare di un museo, di un borgo antico, di un’installazione di arte contemporanea un’esperienza e scoperta di “cose mai viste”? L’esplorazione culturale e artistica può trasformarsi in apprendimenti trasferibili nella realtà lavorativa di un’organizzazione?
Non si tratta di domande retoriche. La risposta è scontata ed è, ovviamente, “sì”.
Come funziona l’apprendimento realizzato attraverso l’arte? La neuroestetica, la scienza che studia “l’occhio del cervello”ci dice che si tratta di un’esperienza di esplorazione artistica che tocca le persone esistenzialmente, con potenzialità trasformative dei vissuti e del modo di concepire il mondo. Osservare l’arte non è una semplice registrazione visiva, ma un’esperienza che ci fa vedere di più e, vedendo di più, vediamo altro.Continua a leggere

Valore P.A.

Valore P.A. è il programma di formazione professionale dell’INPS,
rivolto ai dipendenti della Pubblica Amministrazione. Sono corsi universitari di formazione, proposti da Atenei Italiani anche in collaborazione con soggetti pubblici o privati, rivolti a dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale. L’iniziativa Valore P.A., è finanziata dall’Inps attraverso l’integrale ed esclusiva copertura del costo dei corsi. L’individuazione dei partecipanti ai corsi accreditati dall’INPS è ora integralmente rimessa alla pubblica amministrazione di appartenenza degli stessi. I temi dei corsi che Atenei e soggetti collegati sono invitati a proporre ai fini dell’accreditamento sono individuati nell’ambito di tematiche generali e tenuto conto dei bisogni formativi espressi da ciascuna Amministrazione aderente all’iniziativa. Tale modello formativo punta a rafforzare la rete tra le Pubbliche Amministrazioni.

Continua a leggere

Elenco offerta formativa Format.bo srl

A) AREA COMUNICAZIONE
1) Farsi capire, convincere, persuadere: l’arte della comunicazione efficace
Il corso ha come oggetto principale il tema della comunicazione efficace, un tema rilevante sia per la comunicazione interna (all’interno dello stesso servizio/unità organizzativa) che con l’esterno (cittadini, altre istituzioni, amministrazioni e servizi). L’obiettivo del corso è quello di permettere a ciascuno di individuare il proprio stile comunicativo e di public speaking e di migliorarlo. I temi del corso del corso comprendono i principali temi di un buon processo comunicativo: tra contenuto, linguaggio e qualità della relazione interpersonale), la comunicazione non verbale, l’ascolto attivo, il convincere e persuadere come processo caratterizzato da empatia con l’interlocutore e l’assertività, con attenzione al processo di influenzamento interpersonale e di leadership.Continua a leggere

Mille e non più mille….reti

Cosa vuol dire “lavorare in rete con altri?” Un tema, quello delle reti, che somiglia a quello della comunicazione: siamo quasi costantemente in rete così come comunichiamo continuamente, in tanti modi e con tante persone, enti e organizzazioni ed è talmente connaturato al nostro modo di vivere, di stare al mondo come esseri umani che l’esercizio del “ri-conoscimento” è particolarmente difficile.Continua a leggere